Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIANENGO E SERGNANO

Rubano un escavatore: fuga sulla ciclabile

Per caricarlo su un camion hanno utilizzato la pista danneggiando il manto stradale rifatto solo un mese fa

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

29 Novembre 2019 - 07:46

Rubano un escavatore: fuga sulla ciclabile

PIANENGO (29 novembre 2019) - Prendi l’escavatore e scappa, sfruttando come via di fuga la pista ciclabile del paese. Sembrerebbe la trama di una commedia all’italiana. Invece, è l’episodio che ha segnato (danni compresi) il confine tra due territori cremaschi: Pianengo e Sergnano. Il furto ha avuto come scenario Pianengo, nell’area della piccola rotatoria in direzione di Sergnano, dove il colpo si è effettivamente concluso. Il macchinario, rubato alla ditta De Carli, che sta effettuando dei lavori di asfaltatura per conto del Comune di Pianengo, è stato sottratto intorno alla una, nella notte tra mercoledì e ieri. E dato che un escavatore non è così semplice né da nascondere, né da trasportare, è stato necessario guidarlo fino al punto in cui potesse essere caricato su un camion. Attraverso la ciclabile, danneggiando il manto stradale rifatto solo un mese fa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400