Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SPINO D'ADDA

Nuova scuola elementare in mezzo alla natura

Presentato in municipio il progetto definitivo. Un edificio su due piani, per 4.500 metri quadrati con palestra e auditorium

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

14 Novembre 2019 - 09:15

Nuova scuola elementare  in mezzo alla natura

La presentazione del progetto

SPINO D'ADDA (14 novembre 2019) - Un edificio su due piani, che sorgerà su un’area di complessivi 4.500 metri quadrati, situata tra il nido e la materna. La nuova scuola elementare, destinata a mandare in pensione lo stabile di via Vittoria, sarà immersa nella natura: avrà un doppio ponte sospeso sulla roggia, che la collegherà con auditorium e mensa, una palestra attigua (non omologata per il Coni) e un grande parco. Il progetto definitivo è stato presentato l’altra sera nell’assemblea pubblica convocata in Comune dal sindaco Luigi Poli e dal vicesindaco Enzo Galbiati. Lo studio di architettura Mithos consorzio stabile srl, con sede legale ad Aosta, si è occupato dello studio. L’investimento complessivo per l’edificio, ammonta a 7,5 milioni di euro, finanziati all’80% dal fondi per l’edilizia scolastica messi a disposizione nel biennio 2015-2016 dall’allora governo guidato da Matteo Renzi, tramite la Banca europea degli investimenti. Del resto si farà carico il Comune, anche grazie all’alienazione dell’attuale primaria. L’esecutivo sarà pronto entro un paio di mesi. L’idea del Comune è appaltare i lavori nel 2020, per avere la nuova scuola nel 2021.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400