Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Violenta rapina a Ombriano: calci e pugni a un 55enne

L'aggressore è stato individuato e arrestato dai carabinieri

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

11 Novembre 2019 - 11:49

Violenta rapina a Ombriano: calci e pugni  a un 55enne

CREMA (11 novembre 2019) - I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Crema nella serata di ieri hanno arrestato l’autore di una violenta rapina ai danni di un 55enne cremasco colpito con calci e pugni mentre si trovava in bicicletta nei pressi del negozio Shop h24 di Ombriano. In manette un italiano di 29 anni, senza fissa dimora con precedenti penali. L’arrestato, dopo una lite animata, ha iniziato a colpire violentemente prima la bicicletta del 55enne danneggiandola, poi si è accanito sulla vittima fino a farla cadere a terra. Una volta impossessatosi del suo telefono cellulare, si è dato alla fuga a piedi. La vittima ha riportato diversi traumi ed è stata portata in pronto soccorso.

La pattuglia del Nucleo Radiomobile - intervenuta sul posto ricevendo le indicazioni dalla vittima mentre veniva soccorsa dal personale del 118 - si è messa immediatamente alla ricerca dell'aggressore individuandolo nel centro cittadino. Ritrovato il cellulare. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato e trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Crema, a disposizione dell’Autorità giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida prevista per oggi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • themitch

    12 Novembre 2019 - 06:09

    Senza fissa dimora, oddio un problema in più per il giudice: come farà a metterlo ai domiciliari? Per di più ha diversi precedenti penali, ma andando a spulciare tra mille virgole del codice penale sicuramente troverà il modo di non farlo andare in galera!

    Report

    Rispondi