Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PANDINO. BUROCRAZIA MOLESTA

Lettera dal Comune per 40 centesimi di multa non pagati

La protesta di una signora, l’assessore: «Capisco sia assurdo, ma è la legge». La donna dovrà aggiungere 13 euro: scaduti i cinque giorni per lo sconto

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

31 Ottobre 2019 - 08:40

Lettera dal Comune per 40 centesimi di multa non pagati

La lettera per il pagamento incompleto

PANDINO (31 ottobre 2019) - «C’è poco da fare al riguardo, almeno da parte nostra, come Comune: la normativa prevede questo iter, anche se sono assolutamente d’accordo sia assurdo». Così l’assessore al Commercio Riccardo Bosa ha risposto ieri alla segnalazione di una pandinese: nei giorni scorsi, la donna, nel pagare una multa di 44,40 euro per un’infrazione al codice della strada, ne aveva versati solo 44. «Una mia svista» ha poi scritto all’assessore. Le è stata recapitata a casa una lettera raccomandata in cui la polizia locale precisa che dovrà «integrare il pagamento versando 13 euro». Al di là della spesa in più, la signora ha proprio voluto segnalare l’assurdità di questa procedura.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400