Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELLEONE

Cani e sporcizia, la protesta dei commercianti

I negozi hanno esposto un cartello dove si invitano i padroni a raccogliere gli escrementi

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

25 Ottobre 2019 - 09:07

MERDE DI CANE

CASTELLEONE (25 ottobre 2019) - I commercianti alzano la voce contro l’inciviltà. Da un paio di giorni, sotto i portici di via Roma, all’esterno di quasi tutti i negozi è stata esposta una locandina che ritrae un cane impegnato a espletare i propri bisogni. Emblematica la scritta a corredo dell’immagine: «Io la sto facendo, e tu cosa fai?». Interrogativo rivolto ai tanti, troppi, proprietari che portano a spasso i propri amici a quattro zampe nel salotto buono di Castelleone, dimenticandosi poi di raccogliere gli escrementi prodotti lungo i percorsi pedonali. L’idea della protesta (dai toni leggeri ma comunque ferma nelle intenzioni) è nata all’interno del direttivo delle Botteghe, che invoca punizioni per i trasgressori. «Prima di mobilitarci - spiega la presidente Elena Superti - abbiamo pazientato a lungo, intercettando anche un malcontento piuttosto diffuso tra i nostri clienti».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400