il network

Domenica 17 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CASTELLEONE

Furto in abitazione, ladra scoperta e denunciata

Sottratti ad un'anziana monili in oro e denaro in contante, parte della refurtiva rinvenuta e sequestrata presso un attività di 'compro-oro' di Crema

Carabinieri, sei arresti in tre diverse operazioni

Un'auto dei carabinieri

CASTELLEONE (17 ottobre 2019) - Nella mattinata del 21 settembre scorso si era verificato un tentativo di furto in abitazione ai danni di un’anziana di Castelleone, nel corso del quale l’autrice - una pregiudicata 49enne, originaria della Romania e residente in paese - veniva sorpresa dai parenti della vittima all’interno dell’abitazione a cui ha avuto accesso utilizzando un mazzo di chiavi che la vittima pensava di aver smarrito e che invece la stessa le aveva sottratto con uno stratagemma nei giorni precedenti. Nell’occasione la 49enne non aveva avuto il tempo di asportare nulla e veniva denunciata dai Carabinieri di Castelleone per tentato furto. L’anziana proprietaria dell’immobile, nei giorni successivi, si è accorta però della mancanza di alcuni monili in oro e denaro in contante. Le indagini eseguite dai militari consentivano di individuare quale autrice del furto la stessa 49enne; non solo, l’attività svolta dai carabinieri ha permesso di recuperare parte della refurtiva, rinvenuta e sequestrata presso un attività di 'compro-oro' di Crema. La pregiudicata veniva nuovamente deferita in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Cremona, questa volta per furto in abitazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Ottobre 2019

Commenti all'articolo

  • They

    2019/10/18 - 06:06

    liberata, mi chiedo perché questi pregiudicati non vengono veramente puniti? Perché ci deve rimettere sempre l'onesto cittadino?

    Rispondi