Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SONCINO

Alloro della pace per le vittime di Dachau

Volontari del borgo, Romanengo e Vaiano nei campi di concentramento: i marciatori hanno ricordato Milani, Paziente e Putigna uccisi dai nazisti

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

16 Ottobre 2019 - 09:28

Alloro della pace per le vittime di Dachau

SONCINO (16 ottobre 2019) - Il ricordo rivive nei gesti e nei pensieri dei volontari soncinesi che insieme ai marciatori cremaschi hanno visitato i più tristemente noti campi di concentramento e sterminio del Terzo Reich. Il viaggio, compiuto ogni anno, è stato arricchito in questa edizione da un momento che passerà alla storia: la delegazione del borgo, infatti, ha posato per la prima volta una corona a Dachau in memoria dei tre concittadini deportati e uccisi dai nazisti. I nomi si conoscono (Giuseppe Milani, Francesco Paziente e Giovanni Putigna) mentre sulla loro storia e sul perché siano finiti in quell’inferno in terra sono ancora in corso le indagini storiche.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400