Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

STATI GENERALI DEL TRASPORTO

Bus e treni, «Agiamo con Milano»

Il consigliere regionale Piloni: «Inutile muoversi da soli ». E lancia il vertice allargato ai Comuni del Sud-est della metropoli, anche in vista dei nuovi lavori sulla Paullese

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

29 Settembre 2019 - 08:18

Bus e treni, «Agiamo con Milano»

CREMA (29 settembre 2019) - Stati generali del trasporto, allargati ai Comuni del Sud-est milanese, per affrontare complessivamente i nodi della ferrovia, leggasi ritardi cronici. Ma anche i disagi che, da settimane, lamentano pure gli utenti dei bus di collegamento col capoluogo regionale. E mentre martedì pomeriggio, a partire della 17,30 nella sede delle autolinee Agi di San Donato Milanese, si confronteranno direttamente pendolari dei pullman e dirigenti dell’azienda, a lanciare la proposta di un vertice organico è la politica. E più precisamente il consigliere regionale cremasco, in quota Pd, Matteo Piloni. «È perfettamente inutile agire solo per intestarsi delle battaglie — esordisce l’ex assessore cittadino all’Urbanistica —: servono soluzioni e proposte. E solo con una visione d’insieme possiamo averle». Di qui l’idea di far convergere ad un unico tavolo le criticità della linea ferroviaria Crema-Treviglio-Milano e quelle dei collegamenti su gomma verso la metropoli. E ciò, anche alla luce delle ulteriori difficoltà che si prospettano all’orizzonte: vale a dire l’avvio, verosimilmente entro l’anno, del cantiere per il raddoppio del tratto milanese dell’ex statale Paullese, con le immaginabili conseguenze sulla viabilità.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400