Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA. PREVENZIONE

Al Racchetti-Da Vinci il progetto Heart attack

Primo istituto in Lombardia: corso per studenti e docenti. La struttura ospiterà tre defibrillatori donati dal Rotary Crema con Asst, Croce Rossa, genitori e associazioni

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

22 Settembre 2019 - 08:00

Al Racchetti-Da Vinci il progetto Heart attack

CREMA (22 settembre 2019) - «Chi salva una vita, salva il mondo intero». Si può riassumere in questa frase tratta dal Talmud, uno dei testi sacri dell’ebraismo, il progetto Heart attack-la scuola salvavita, ideato dal liceo Racchetti-Da Vinci. L’iniziativa, presentata ieri mattina in aula magna, prevede di collocare tre defibrillatori (Dae) nelle sedi della scuola e di formare al loro uso insegnanti, personale non docente, studenti ma anche i loro genitori. Racchetti-Da Vinci prima scuola in Lombardia a farlo.
Saper intervenire in fretta e nella maniera adeguata in caso di attacco cardiaco è l’obiettivo finale di un progetto che ha coinvolto diversi attori: il comitato genitori del liceo, l’associazione Un cuore per amico, il reparto di Cardiologia dell’Asst di Crema, la Croce Rossa Italiana, l’Areu e il Rotary club Crema, che donerà i Dae.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400