Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Interrogazioni ferme, i 5S scrivono al prefetto: 'Un muro di gomma'

Draghetti: 'Scaduti i termini per la discussione in consiglio dei miei documenti'

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

21 Settembre 2019 - 07:58

Interrogazioni ferme, i 5S scrivono al prefetto: 'Un muro di gomma'

CREMA (21 settembre 2019) - Tempo abbondantemente scaduto: di fronte al muro di gomma della maggioranza, il consigliere di opposizione del Movimento Cinque Stelle Manuel Draghetti, chiede l’intervento del prefetto Vito Danilo Gagliardi. Mai, almeno nel recente passato, un esponente dell’aula degli Ostaggi si era rivolto alla massima autorità statale in provincia. La lettera, inviata nei giorni scorsi, fa riferimento a due interrogazioni, presentate da Draghetti il 27 giugno e il 15 luglio scorsi: la prima chiede lumi su come verrà attuata la Zona a traffico limitato, la seconda verte sulla prevenzione dell’inquinamento delle acque del fiume Serio. «Ho lasciato decorrere abbondantemente i termini previsti dalla normativa in vigore – sottolinea Draghetti –: ricordo che la stessa impone alla giunta di rispondere in consiglio comunale alle interrogazioni entro 30 giorni dalla data in cui vengono protocollate. A nulla sono valsi due successivi solleciti e altro tempo trascorso». Il prefetto per ora non commenta: attende di ricevere la missiva.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400