il network

Venerdì 20 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


ORZINUOVI

Slot, scommesse mappate

Entra in funzione la nuova applicazione che registra le giocate dei cittadini. Maffoni: strumento utile per aiutare i servizi sociali. In fumo otto milioni all’anno

Slot, scommesse mappate

ORZINUOVI (11 settembre 2019) - Gli amministratori sono altri, gli anni passano ma la lotta del Comune orceano contro il gioco d’azzardo non si ferma: il municipio rivierasco ha aderito nei giorni scorsi al progetto Smart, un’iniziativa del Monopolio di Stato che fornisce agli enti locali gli strumenti per monitorare dove, quando e quanto giocano gli orceani, inviando dati in tempo reale sull’uso delle mangiasoldi e delle scommesse. Questo passo avanti nella lotta alla ludopatia è arrivato su proposta dell’associazione anti-slot ReteAlternativa con il favore del sindaco Giampietro Maffoni: «Il gioco d’azzardo patologico è un fenomeno deleterio per la città e in continua crescita. Analizzarlo attentamente ci permetterà, nel caso servisse, di intervenire sia con i servizi sociali per assistere i cittadini che con aggiustamenti al regolamento vigente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Settembre 2019