Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SPINO D'ADDA

Bus, abbonamento più caro. Protestano le mamme degli studenti

I malumori non riguardano tanto la cifra in sé, ma il servizio spesso carente, con problemi mai risolti del tutto relativi al sovraffollamento delle corse

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

31 Agosto 2019 - 08:07

Bus, abbonamento più caro. Protestano le mamme degli studenti

SPINO D'ADDA (31 agosto 2019) - Malumori tra i genitori degli studenti spinesi che frequentano le superiori a Crema, per l’aumento del costo dell’abbonamento annuale o mensile per i bus di Agi. Le proteste non riguardano tanto la cifra in sé, ma il servizio spesso carente, con problemi mai risolti del tutto relativi al sovraffollamento delle corse. A livello economico per l’annuale si passa dai 484 euro ai 494 euro, con un incremento del 2%, in linea con il tasso di inflazione. Inferiore, in termini percentuali, l’incremento per chi sceglie la soluzione mensile, che passa da 63 a 64 euro (più 1,5%).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400