Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

MADIGNANO

Nuovo infortunio sul lavoro, 45enne cade dal tetto e muore

La vittima è Marco Tacchinardi, artigiano di Chieve: è la seconda tragedia in tre giorni nel Cremasco, dopo la morte di Enrico Ripamonti, 68enne giardiniere in pensione di Rivolta

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

28 Agosto 2019 - 09:36

Nuovo infortunio sul lavoro, 45enne precipita e muore

MADIGNANO (28 agosto 2019) - Un volo dal tetto di un capannone industriale di via Oriolo che non gli ha lasciato scampo. E' morto sul colpo stamane Marco Tacchinardi, 45enne artigiano di Chieve. In corso le indagini da parte dei carabinieri e dell'Ats Val Padana. E' la seconda tragedia in tre giorni nel Cremasco, dopo la morte di Enrico Ripamonti, 68enne giardiniere in pensione di Rivolta d'Adda.

Solo ieri, all'indomani dell'infortunio fatale di Rivolta d'Adda, il consigliere regionale cremasco del Pd Matteo Piloni era intervenuto sul tema della sicurezza "Dall’inizio dell’anno i morti sul lavoro nella nostra regione sono più di 85, un numero che ha già superato i dati del 2018 - erano state le sue parole - in Lombardia, ormai, si tratta di una vera e propria emergenza. Bisogna mettere in campo una seria azione di rafforzamento delle misure di prevenzione e controllo che oggi manca. Questo non è accettabile. Il tema della sicurezza sul lavoro deve essere messo ai primi posti dell’agenda politica di Regione Lombardia che, invece, è completamente immobile su questo tema".

Non sono passate che poche ore e quel bilancio, purtroppo, è già da aggiornare.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alessandro.vacchelli

    28 Agosto 2019 - 14:13

    Ovviamente il consigliere dimostra che non ha mai lavorato per dire quelle fesserie e come lui altrettanti che stanno dietro ad una scrivania.

    Report

    Rispondi