Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SONCINO

Parco Oglio, boschi distrutti: catastrofe ambientale

Dopo le tre trombe d'aria che hanno investito il territorio, il presidente Ferrari: 'E' un vero disastro, adesso bisogna rimboccarsi le maniche e fare pulizia, poi ripiantumeremo'

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

20 Agosto 2019 - 07:23

Parco Oglio, boschi distrutti: catastrofe ambientale

SONCINO (20 agosto 2019) - «E' un disastro. Alcune zone a ridosso di Barco, Orzinuovi e Rudiano sembrano scenari post terremoto. Ma è il momento di rimboccarsi le maniche e fare pulizia. Poi ripiantumeremo subito i boschi distrutti». Così Luigi Ferrari, presidente del Parco Oglio Nord, commenta il primo tragico bilancio dopo le tre trombe d'aria che si sono abbattute sul territorio. Per la conta definitiva bisognerà attendere qualche giorno ma, nel frattempo, i vertici della riserva si sono già messi a lavorare con l'assessore regionale Fabio Rolfi per pensare alla ricostruzione di viali alberati e sentieri.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400