Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

MONTODINE

Pista ciclabile chiusa inghiottita dalla vegetazione

E’ quella che costeggia sui due lati il nuovo ponte sul fiume Adda. Da due anni è impraticabile perché nessuno fa manutenzione

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

15 Agosto 2019 - 07:40

Pista ciclabile chiusa inghiottita dalla vegetazione

MONTODINE (15 agosto 2019) - Una ciclabile inutile che, anziché collegare le due sponde e unire due territori, come sarebbe la sua funzione, li divide. E’ quella che costeggia sui due lati il nuovo ponte sul fiume Adda. Da due anni è impraticabile perché nessuno fa manutenzione e sul suo percorso sono addirittura cresciuti degli alberelli spontanei, per non parlare della vegetazione che ha inghiottito la ciclopedonale per metà. Risultato, il tracciato è stato chiuso e il passaggio vietato. Inutile cercare di avventurarvisi: percorsi pochi metri si è costretti a tornare indietro, sia a piedi sia, a maggior ragione, in bicicletta. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400