Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PALAZZO PIGNANO

Custode aggredito e animali uccisi: individuati i responsabili

Incursione all’azienda agricola La Fazenda: morti cinque esemplari di specie protetta

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

02 Agosto 2019 - 14:44

Custode aggredito e animali uccisi: individuati i responsabili

PALAZZO PIGNANO (2 agosto 2019) -  Alle 4.30 di questa mattina, intervento di una pattuglia dei carabinieri di Montodine  presso l’azienda agricola La Fazenda' di Palazzo Pignano. Il custode 44enne è stato aggredito da due malfattori che gli hanno sferrato un pugno al volto dandosi poi alla fuga. I banditi si erano precedentemente introdotti nella casa del proprietario,  assente, portando via oggetti di bigiotteria ed orologi. Inoltre, erano entrati in due gabbie per animali e avevano ucciso 5 esemplari di animali di specie protetta cites (aquila reale, gufo, cincillà, cani della prateria). Gli immediati accertamenti condotti dai carabinieri, con il supporto dei militari di Pandino,hanno permesso di identificare gli autori del reato: si tratta di un 20enne domiciliato a Palazzo Pignano, incensurato, e di un 36enne operaio di Crespiatica.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • annacarra86

    03 Agosto 2019 - 11:09

    Le nostre "risorse.....

    Report

    Rispondi