Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VAIANO CREMASCO

Abbandoni, il canile scoppia: adozioni possibili

Picco estivo con 80 animali giunti alla struttura nell’ultimo mese e mezzo: al limite della capienza. Si cercano anche volontari

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

23 Luglio 2019 - 08:48

Abbandoni, il canile scoppia:  adozioni possibili

VAIANO CREMASCO (22 luglio 2019) - Il canile consortile di Vaiano Cremasco è sotto pressione. Siamo nel pieno dell’estate e purtroppo, anche nel Cremasco crescono esponenzialmente gli abbandoni. Nell’ultimo mese e mezzo sono arrivati al rifugio 'Sogni felici' una media di due animali al giorno, recuperati nel territorio. Fa il punto Laura Gatti, veterinario responsabile della struttura. «In questo momento stiamo registrando il picco annuale, come già era avvenuto nelle passati estati: 80 cani entrati tra inizio giungo e metà luglio sono tantissimi. C’è di tutto, dai meticci agli esemplari di razza, come labrador e pinscher. Nell’interno anno ne accogliamo 400, ci fosse questo andamento per tutti e 12 i mesi, la cifra quasi raddoppierebbe. Fatichiamo a reggere questo ritmo e il canile adesso ospita 70 animali, una ventina in più rispetto ai numeri abituali degli altri periodi dell’anno». Oltre alla logistica (a cominciare dall’aumentata necessità di cibo, per arrivare al maggiore impegno per i volontari per garantire a tutti gli animali di poter sgambare ogni giorno), c’è anche un problema legato alle adozioni che nei mesi estivi rallentano. Chiunque volesse adottare un cane oppure prestare servizio periodicamente a Vaiano può rivolgersi al rifugio Sogni felici: avrà tutte le informazioni necessarie (telefono  0373 278285).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400