il network

Domenica 25 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Cimitero, furti continui: 'Adesso le telecamere'

Decine di casi, dalle tombe spariscono vasi di fiori e ricordi lasciati dai parenti dei defunti

Cimitero, furti continui: 'Adesso le telecamere'

CASTELLEONE (18 luglio 2019) - Furti a raffica tra le tombe, fiori e ricordi depredati in continuazione. Non c’è pace al cimitero. E nella stagione estiva gli incresciosi episodi commessi tra i vialetti del camposanto stanno drasticamente aumentando. Da una lapide sono sparite tre confezioni floreali in una settimana, e in totale i casi denunciati sono oltre una decina. Difficile comprendere i motivi che spingano a rubare un fiore, o comunque oggetti di modestissimo valore, al cospetto di una lapide, in un luogo che più di ogni altro meriterebbe rispetto e decoro. «Nel bilancio – spiega il vice sindaco Federico Marchesi – sono stati stanziati fondi per l’acquisto di nuove telecamere, e uno dei luoghi nei quali potrebbero essere impiegate è il cimitero, sia internamente che esternamente. Un’alternativa possono essere le fototrappole. Prima di decidere, però, dobbiamo confrontarci con Asm, che ha in gestione in camposanto: i cantonieri dovrebbero conoscere l’entità del fenomeno, e in base alle loro indicazioni valuteremo come procedere». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Luglio 2019