il network

Giovedì 18 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


SONCINO

Giornata della donna, Borgo rosa contro la violenza

Davanti a centinaia di cittadini rivendicazioni e denuncia sociale, le artiste del paese e per la prima volta anche le bimbe dell’asilo espongono in filanda

Giornata della donna, Borgo rosa contro la violenza

SONCINO - Artiste affermate e giovani speranze: generazioni a confronto in un borgo tinto di rosa e non solo nei quadri. Ricordi, Emozioni, Sogni tra Passato e Futuro è il nome della rassegna dedicata alla figura femminile da Donne per Soncino e dal Comune. Aperta nel weekend dell'11 marzo, davanti a più di 200 persone, proseguirà per tutta la settimana, fino al 17. Opere realizzate da 14 bambine e 16 artiste decorano la filanda lanciando un segnale forte nell’anno della campagna femminista Me Too.

Soncino mostra la sua femminilità lasciando tutti a bocca aperta: decine di opere, trenta artiste fra professioniste e piccine della scuola materna, approfondimenti, poesia e spettacoli. Protagoniste indiscusse Anna Martinenghi, Claudia Zuccotti, Anna Ghilardi, Rita Boccardi, Giovanna Bonfanti, Laura Casotto, Paola Cominetti, Daniela Facchi, Monica Fiameni, Lucrezia Fontanini, Federica Fortini, Lucia Frassini, Emilia Lissana, Daniela Marchionne, Silvia Mariani, Luisa Monella, Elena Pasquini, Barabara Pizzoccheri, Laura Pozzi, Chiara Rossi, Orsolina Tesini, Marina Valotto, Valentina Valzelli, Rosa Visini ed Elide Zuccotti che, insieme alle bimbe dell’ultimo anno dell’asilo Cerioli di Soncino e Gallignano, hanno raccontato la città attraverso gli occhi delle donne. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Marzo 2019