Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VAIANO CREMASCO

Case popolari di via I Maggio, in cortile discarica a cielo aperto

A sei mesi dalle segnalazioni di residenti esasperati nulla è cambiato

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

28 Dicembre 2018 - 08:04

Case popolari di via I Maggio, in cortile discarica a cielo aperto

VAIANO CREMASCO - «Sono passati sei mesi e non è cambiato nulla». Tornano a protestare i residenti delle case popolari di via I Maggio, di proprietà dell’Azienda lombarda per l’edilizia residenziale. Nonostante l’impegno a lavorare per risolvere la situazione, preso dalla neo amministrazione comunale a cavallo dell’insediamento dello scorso giugno, resta il problema dell’inciviltà di alcuni inquilini che abbandonano rifiuti di ogni tipo (ingombranti compresi) nelle aree cortilizie, in particolare negli spazi coperti. «Per colpa di pochi il degrado avanza: viviamo con una discarica a cielo aperto e non ci guadagna certo il decoro dell’intero complesso residenziale». Nei mesi scorsi, il sindaco Paolo Molaschi aveva avuto un incontro con gli inquilini e aveva effettuato un sopralluogo. A quanto pare raccomandazioni e richieste di comportamenti civili non hanno sortito effetto. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400