Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PANDINO

Caso Sonzogni, consiglio comunale secretato

Sui fascicoli 'fantasma' del tribunale dei minori

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

26 Maggio 2018 - 07:57

Caso Sonzogni,  consiglio comunale secretato

PANDINO - Come da regolamento, è stata accolta la richiesta dei quattro consiglieri comunali di una seduta straordinaria, convocata per martedì 29 maggio alle 21. La stessa sarà però a porte chiuse e questo non va giù alle due minoranze, i cui esponenti l’avrebbero voluta aperta al pubblico e trasmessa in streaming online, come avviene solitamente. Il caso è quello che riguarda indirettamente l’assistente sociale Giovanna Sonzogni e direttamente ciò che le opposizioni avevano denunciato dieci giorni fa, presentando anche un esposto in procura. Secondo Francesco Vanazzi e Paola Reduzzi (lista ‘Iniseme’) e Francesca Sau e Federico Bondioli (lista ‘per Pandino’) c’è stata una «omissione documentale certa e incontrovertibile», in merito «ai provvedimenti del tribunale dei minori di Brescia giunti al protocollo del Comune e relativi ad un episodio che aveva visto coinvolto un familiare di un consigliere comunale, oggi misteriosamente scomparsi».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400