Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Aggressioni nelle discoteche, incontri tra gestori e forze dell'ordine

Dopo i recenti gravi episodi accaduti ai danni di giovani durante il fine settimana. Assicurata una maggiore presenza delle pattuglie soprattutto verso l’orario di chiusura

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

10 Aprile 2017 - 17:03

Aggressioni nelle discoteche, incontri tra gestori e forze dell'ordine

Un controllo notturno dei carabinieri

CREMA -  I recenti gravi episodi accaduti ai danni di giovani che frequentano nei fine settimana le discoteche hanno suscitato un grande clamore mediatico. Per tale motivo il maggior Carraro, assieme al maresciallo Ciaberna (comandante della stazione di Bagnolo Cremasco) ha incontrato il titolare della discoteca Magika  per cercare di predisporre idonee misure preventive.

All’interno delle discoteche, infatti, accade spesso che alcuni clienti abusino di sostanze alcoliche nonché droghe alterandosi psico-fisicamente al punto tale da diventare violenti e pericolosi per l’incolumità di tutti.

Al fine di evitare simili comportamenti il titolare del locale, Carlo Visioli, nel ringraziare l’Arma dei carabinieri per la sensibilità dimostrata, ha assicurato che predisporrà in futuro un migliore controllo da parte degli addetti alla sicurezza, procedendo a segnalare tempestivamente alle forze dell'ordine (e se del caso richiedendone l’intervento) ogni comportamento aggressivo che possa potenzialmente portare a fatti violenti.

In tale contesto è stata assicurata una maggiore presenza delle pattuglie soprattutto verso l’orario di chiusura, quando i clienti lasciano il locale, per evitare che possano mettersi alla guida in stato di ebbrezza dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche o droghe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400