Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Finti clienti distraggono gioielliera, spariti anelli per 15mila euro

Hanno creato confusione bersagliando la titolare del negozio con continue domande, indaga la polizia

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

20 Febbraio 2017 - 11:50

Nel corso del 2016 denunciate 5 persone per violenza sessuale e 8 per maltrattamenti in famiglia

CREMA - Hanno creato confusione e diversivi bersagliando di domande la titolare di una gioielleria che, solo al monento della chiusura, si è accorta del furto di due anelli del valore di oltre 15mila euro. Indaga la polizia.

I fatti risalgono alla serata di sabato 18 febbraio. Verso l’orario di chiusura, una coppia di finti clienti è entrata in una gioielleria del centro cittadino per visionare alcuni oggetti; subito  dopo è entrata una donna, che ha chiesto di poter vedere delle cornici. Facendo continue domande alla titolare del negozio, i tre hanno creato un po’ di confusione, visionando diversi oggetti, fra i quali anche alcuni anelli preziosi. Dopo alcuni minuti, in rapida sequenza, i tre sono usciti senza aver effettuato alcun acquisto.

All’atto della chiusura dell’esercizio l’amara sorpresa: la titolare del negozio di preziosi ha scoperto che all’inventario mancavano due anelli, per un valore complessivo di oltre quindicimila euro. Alla donna non è restato che chiamare la polizia per effettuare le prime indagini alla ricerca degli autori del reato. Nella mattina di lunedì 20 febbraio è stato effettuato un sopralluogo da parte della polizia scientifica per acquisire i filmati del circuito interno di videosorveglianza e per cercare eventuali tracce lasciate dai  malfattori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400