Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Ostacola ambulanza con sirena, denunciato 42enne cremasco

Alla guida dell'auto della madre, l'uomo ha effettuato una serie di manovre di disturbo mentre il mezzo di soccorso si stava recando con urgenza presso il supermercato La Girandola

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

09 Febbraio 2017 - 16:18

Ostacola ambulanza con sirena, denunciato 42enne cremasco

Un'auto dei carabinieri davanti alla sede della Croce Rossa

CREMA - Un operaio 42enne cremasco è stato denunciato dai carabinieri per interruzione di pubblico servizio. L'uomo, alla guida di una utilitaria, ha effettuato in via Milano una serie di manovre di disturbo, per diverse centinaia di metri, nei confronti di un'ambulanza della Croce Rossa di Crema che, a sirene spiegate, si stava recando con urgenza presso il supermercato La Girandola di Bagnolo Cremasco per assistere una donna caduta a terra priva di sensi per un presunto infarto. A causa delle manovre pericolose del 42enne, l'autista dell'ambulanza ha dovuto rallentare più volte la marcia per evitare un incidente stradale. I sanitari segnalavano ai carabinieri la targa del mezzo e successivamente venivano sentiti in merito al riconoscimento dell’ignoto conducente che veniva identificato nel figlio 42enne della proprietaria dell'auto, deferito per interruzione di pubblico servizio. I militari ricordano che quando, alla guida dell’auto, si sente in lontananza una sirena spiegata, ci si deve immediatamente fermare ai margini della carreggiata in modo da non costituire intralcio per la circolazione del mezzo di emergenza: sia essa l’auto della polizia, dell’ambulanza, dei vigili del fuoco, dei carabinieri, e così via. Fortunatamente, in questo caso, la donna veniva soccorsa in tempo e trasferita presso il pronto soccorso dell'ospedale Maggiore di Crema in codice giallo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianpaolo.filipponi44

    10 Febbraio 2017 - 13:35

    Fortunatamente non è un immigrato, altrimenti i commenti sarebbero un classismo del razzismo nostrano. Costui fà parte dei tanti pirati della strada, che quotidianamente invadono tutte le ns strade. Se dovessimo denunciare ogni misfatti di automezzi , non basterebbero 5 pagine giornaliere del vs giornale. Cosa si fà per combattere questa disgraziata situazione ? nulla, anzi qualche partito addirittura li difende.

    Report

    Rispondi

  • anellitoto

    10 Febbraio 2017 - 08:54

    Mi sembra chiaro che il signore in causa abbia più bisogno di uno psichiatra che dei carabinieri .

    Report

    Rispondi

  • eliostrinacria

    09 Febbraio 2017 - 16:55

    Speriamo che quando questo idiota avrà bisogno dell'ambulanza, la stessa non possa arrivare in tempo per colpa di un altro mentecatto come lui.

    Report

    Rispondi