Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VAILATE

L'ultimo saluto a Irvano, il 27enne che ha perso la vita sugli sci

Chiesa stracolma, striscioni e musica

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

07 Gennaio 2017 - 15:45

L'ultimo saluto a Irvano, il 27enne che ha perso la vita sugli sci

VAILATE - Ultimo saluto, sabato 7 gennaio, ad Irvano Stombelli, il ventisettenne morto mercoledì per un tragico incidente avvenuto su una pista da sci della Val di Fiemme, dove il giovane si trovava in vacanza con il gruppo dell’oratorio Don Bosco di Vailate. La chiesa parrocchiale, che pure non è piccola, non è stata in grado contenere le tante persone, giunte anche da fuori paese, che hanno preso parte ai funerali. Fuori dalla chiesa, sui muri dell’ex asilo e dell’ex abitazione del sacrista, tre striscioni. Il primo recitava così: ‘Il tuo ricordo … un esempio di vita per tutti. Grazie Irvo’. Un altro riportava l’anno di nascita di Irvano, il 1989, ed un terzo, realizzato dai suoi amici più cari, recava scritta una frase tratta da ‘Sally’, canzone di Vasco Rossi: ‘Perché la vita è un brivido che vola via. È tutto un equilibrio sopra la follia’. Dentro e fuori la chiesa, la musica ha accompagnato Irvano nel suo ultimo viaggio terreno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400