Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

L'immobiliare paga mezzo milione al Comune

Pagherà la sanzione ottenendo la traslazione dei terreni su cui era stato costruito abusivamente

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

11 Novembre 2016 - 09:21

L'immobiliare paga mezzo milione al Comune

L’area residenziale di via Toffetti- Caprotti

CREMA - L’immobiliare Fissiraga ha accettato la proposta del Comune di Crema: pagherà la sanzione di mezzo milione di euro — come prevede la legge in questi casi — ottenendo così la traslazione dei terreni su cui era stato costruito abusivamente in via Toffetti e Caprotti a Ombriano. I titolari lo hanno comunicato nei giorni scorsi agli uffici comunali, la proposta del Comune era stata inoltrata nella seconda metà di ottobre. Si chiude così, almeno dal punto di vista urbanistico, la vicenda delle villette abusive nell’area residenziale, venuta a galla oltre un anno fa. A questo punto, coloro che già vivono in queste case, potranno finalmente rogitare e diventare proprietari a tutti gli effetti delle abitazioni.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianpaolo.filipponi44

    11 Novembre 2016 - 11:48

    L'ennesimo condono di vecchia memoria berlusconiana. Chi ha costruito questo scempio, ed in quale anno, chi ha permesso loro di aggirare la legge, chi ha fornito i vari servizi, acqua, luce, gas,telefono, fognature. Dovrebbero far pagare a costoro tutte le angherie fatte in barba alla legge. ma purtroppo si costruisce e poi qualcuno condona, Uno schifo tipicamente berlusconiano.

    Report

    Rispondi