Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Da Crema alle scuole del Sudan per aiutare i disabili

La storia del 30enne Stefano Sangalli

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

29 Ottobre 2016 - 09:11

Da Crema alle scuole del Sudan per aiutare i disabili

CREMA - Il Sudan negli occhi e nel cuore. La terra in cui ha trascorso un anno della sua vita, per poi riportare a Crema i valori che «un’esperienza senza precedenti» gli ha regalato. Stefano Sangalli ha 30 anni ed è un assistente per ragazzi disabili alla scuola di Castelnuovo. La passione per l’insegnamento e l’attenzione agli altri lo hanno fatto volare fino in Africa, nel cuore del Sudan. È stata l’organizzazione non governativa Ovci ad aprirgli le porte di un nuovo modo di vivere la professione e la quotidianità. In modo inaspettato e sorprendente: «Ho iniziato questa avventura quasi per caso, grazie a un’amica che già conosceva Ovci. Così ho scoperto la possibilità di svolgere il servizio civile internazionale. A maggior ragione, perché con questa organizzazione potevo mettere in campo le mie competenze». 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400