Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Aggredita dal fidanzato in piazza: 'Aiutatemi, mi vuole uccidere'

La giovane, il volto una maschera di sangue, ha cercato riparo in un locale: indagano i carabinieri che sono sulle tracce dell'uomo

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

25 Settembre 2016 - 09:19

Aggredita dal fidanzato in piazza: 'Aiutatemi, mi vuole uccidere'

CREMA - «Aiutatemi, il mio fidanzato mi ha picchiata, mi ha preso la macchina e ha detto che adesso va a casa mia ad ammazzare il cane... voleva uccidere anche me...». La ragazza, di Crema, 30 anni più o meno, è una maschera di sangue: sangue che le cola dal naso, mani con graffi e tagli, lividi sulle braccia, brividi da attacco di panico. Sono più o meno le due e mezza della notte tra venerdì 23 e sabato 24 settembre, teatro della scena il Babar di piazzale Rimembranze. La ragazza entra nel locale per chiedere aiuto. Prima, in piazza Garibaldi, ha avuto un litigio col fidanzato. Lui l’avrebbe picchiata, le avrebbe dato un pugno sul naso. I motivi per ora non si conoscono, sull’episodio stanno investigando i carabinieri di Crema che sono sulle tracce dell'uomo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400