Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

AGNADELLO

Fuggono alla vista dei carabinieri, ma poi vengono catturati

Rintracciati dopo qualche ora due marocchini con diversi precedenti penali per traffico di stupefacenti e reati inerenti l’immigrazione clandestina

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

15 Settembre 2016 - 14:45

Fuggono alla vista dei carabinieri, ma poi vengono catturati

La perquisizione dell'auto con l'ausilio di un cane antidroga

AGNADELLO - Fuggono alla vista dei carabinieri e dopo un breve inseguimento escono di strada con la loro Wolkswagen Golf di colore nero e si danno alla fuga nella boscaglia. Ma non è servito, i militari hanno catturato dopo qualche ora i due fuggiaschi. Si tratta di due marocchini con diversi precedenti penali per traffico di stupefacenti e reati inerenti l’immigrazione clandestina. Sottoposti a perquisizione personale estesa anche sull’auto, con l’ausilio di un cane antidroga, non venivano tuttavia rinvenute sostanze stupefacenti. Il mezzo risultava privo di copertura assicurativa nonché intestato ad un prestanome residente nel genovese, proprietario di oltre 200 veicoli. I due stranieri, al termine degli accertamenti venivano inviati presso l’Ufficio stranieri della Questura di Cremona per le partiche relative alla loro espulsione dal territorio nazionale, mentre il veicolo veniva posto sotto sequestro amministrativo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • anellitoto

    16 Settembre 2016 - 09:25

    Avendo diversi precedenti penali , si può sapere quanti ordini di espulsione hanno già ricevuto (poverini) .

    Report

    Rispondi