Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

NELLE ZONE TERREMOTATE

Da Crema ad Accumoli per combattere gli sciacalli

Tre agenti della polizia locale in missione per una settimana, poi il ‘cambio’

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

10 Settembre 2016 - 08:43

Da Crema ad Accumoli per combattere gli sciacalli

CREMA - Sono partiti nella serata di venerdì 9 settembre dal comando di piazzale Croce Rossa, i tre agenti della polizia locale cittadina che sino a sabato 17 saranno in servizio nei territori del Centro Italia colpiti dal sisma. Si tratta di Angelo Antonucci Imperatori, Daradath Pen e Tiziano Polignone, autorizzati dal comandante Giuliano Semeraro. Per tutta la settimana saranno a disposizione della protezione civile di Accumoli, per svolgere attività di polizia stradale e anti-sciacallaggio. Sabato 17  li sostituiranno altri tre colleghi cremaschi: Luca Familiare, Luca Ferrari e Erasmo Liguori. Anche loro si fermeranno in provincia di Rieti per una settimana, con gli stessi incarichi. «Il loro riferimento sarà la sala operativa della protezione civile di Accumuli e dormiranno in tenda nei pressi del paese colpito dal sisma», ha spiegato Semeraro. Già nelle scorse settimane, il comandante aveva allacciato contatti con la protezione civile per confermare la disponibilità di alcuni agenti a recarsi nel Lazio. La chiamata è arrivata giovedì 8. Giusto il tempo di organizzare la trasferta e i primi tre vigili sono partiti a bordo del Dacia Duster, mezzo in dotazione al comando. Sabato prossimo, i colleghi che li sostituiranno arriveranno con un’altra auto di servizio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400