Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

TICENGO

Venerdì l'addio ad Ambra

La 22enne è rimasta uccisa in un tragico incidente all'Elba

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

17 Agosto 2016 - 17:31

Venerdì l'addio ad Ambra

Ambra Ghidini

TICENGO — La salma di Ambra Ghidini è rientrata dall’Elba l’altra notte tra martedì 16 e mercoledì 17 agosto. E fin dalla prima mattinata di martedì, nell’abitazione dei genitori, a Ticengo, sono stati in tantissimi a stringersi alla famiglia. I funerali verranno celebrati venerdì 19 nel pomeriggio, nella parrocchiale dedicata a Sant’Andrea. Ed è nel cimitero del paese che verrà tumulata la salma della 22enne, rimasta uccisa in un incidente di moto la sera di Ferragosto.

Amava la musica e i motori Ambra, ragioniera programmatrice diplomata all’istituto Pacioli di Crema, ultima di tre sorelle. Il padre Fulvio, artigiano del ferro, è persona molto conosciuta ed apprezzata; così come la madre Uberta, nativa della frazione di Melotta di Casaletto di Sopra, comunità alla quale è sempre rimasta legata.

Ambra stava trascorrendo le vacanze a Lacona, con il fidanzato ed una coppia di amici. Lunedì 15, i quattro avevano raggiunto la spiaggia di Cavoli, una delle più incantevoli dell’isola toscana. Ed è stato sulla via del ritorno verso il camping dove alloggiavano, che si è consumata la tragedia.

Hanno tentato di rianimarla per oltre mezz’ora, i soccorritori del 118 giunti da Portoferraio.

La moto della ragazza, hanno accertato i carabinieri, non procedeva a velocità sostenuta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400