Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VAIANO CREMASCO

Sparo dalla pistola del figlio, la 61enne in lento miglioramento

La guardia giurata stava ispezionando l'arma quando è partito un colpo che ha colpito la mamma

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

20 Gennaio 2015 - 12:25

Sparo dalla pistola del figlio, la 61enne in lento miglioramento

La villetta di Vaiano in cui è si è sfiorata la tragedia

VAIANO CREMASCO - Sono in fase di lento miglioramento le condizioni di Lucia Stella Ponzo, la 61enne ricoverata d’urgenza domenica pomeriggio all’ospedale di Lodi dopo essere stata colpita alla schiena da un colpo partito accidentalmente dalla Beretta calibro 9 del figlio Luca Ingoglia. Trascorse le prime 24 ore, i medici hanno trasferito la donna dalla terapia intensiva al reparto di lungodegenza. Ci vorranno diversi giorni prima che la 61enne si ristabilisca, ma il peggio sembra essere passato. Il figlio, intanto, è stato denunciato a piede libero per lesioni colpose gravissime.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400