Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VAIANO CREMASCO

Pulisce la pistola, sparo: figlio colpisce la madre

Il colpo sarebbe partito accidentalmente, la 61enne è grave in ospedale

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

18 Gennaio 2015 - 17:17

Pulisce la pistola, sparo: figlio colpisce la madre

VAIANO CREMASCO - Stava pulendo la pistola quando è partito un colpo che ha colpito la propria madre al torace. Lucia, 61 anni, è rimasta ferita ed è stata trasportata all'ospedale di Lodi in gravi condizioni. Non si troverebbe in pericolo di vita. Distrutto il figlio, L.I., 38enne, guardia giurata.

 

E' accaduto nel primo pomeriggio di domenica 18 gennaio. Il 38enne, dipendente di Sicuritalia, stava ispezionando la sua Beretta calibro 9 quando, improvvisamente, è esploso il colpo. Il proiettile ha colpito la mamma alle spalle ed è uscito dall'altra parte. Il tutto sotto gli occhi increduli della moglie e del padre dell'uomo.

 

I soccorsi sono stati attivati immediatamente e presso l'abitazione di Vaiano si sono precipitate una ambulanza e una automedica. La 61enne, apparsa in condizioni stabili, è stata comunque trasportata con la massima urgenza presso l'ospedale di Lodi dove si trova ricoverata in prognosi riservata.

 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400