Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Due ragazzini feriti dai petardi

Un 40enne cremasco picchia il padre della ex convivente

maria grazia teschi

Email:

mteschi@laprovinciacr.it

01 Gennaio 2015 - 12:09

Due ragazzini feriti dai petardi

CREMA - La consuetudine di festeggiare il capodanno con il lancio di petardi e botti, ha comportato per due minorenni, (uno under 14, l'altro under 16), lesioni da ustioni ed escoriazioni . Il primo episodio è accaduto a Crema nel primo pomeriggio di san Silvestro, mentre il secondo si è verificato poco dopo la mezzanotte in un paese del cremasco. In entrambi i casi i malcapitati sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari. 

Sempre il giorno di san Silvestro gli uomini del Commissariato di Crema hanno denunciato per atti persecutori, lesioni personali e danneggiamento un cremasco, D.B. di 40 anni. L’uomo in stato di ebbrezza alcolica, prima molestava la sua ex convivente in pieno centro cittadino, successivamente recatosi a casa della donna e dopo aver infranto a pugni un vetro della finestra nel tentativo di entrare, ne aggrediva il padre costretto a ricorrere a cure mediche.

 

 

 

 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400