Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Guasto al treno, due corse cancellate

Giornata nera per i pendolari

maria grazia teschi

Email:

mteschi@laprovinciacr.it

16 Dicembre 2014 - 17:47

Guasto al treno, due corse cancellate

CREMA - Il mese di dicembre stava trascorrendo senza disagi dovuti a pesanti ritardi o cancellazioni di convogli. Purtroppo, proprio mentre i pendolari avevano cominciato ad illudersi di poter arrivare alle ferie natalizie senza incappare nei soliti problemi che caratterizzano la linea ferroviaria Cremona-Treviglio-Milano, martedì si è vissuta una nuova mattinata carica di disservizi. Due i treni cancellati: come spesso accade in queste occasioni, a causa dello stop forzato del primo convoglio, quello in partenza alle 7,31 da Crema per Treviglio, è stato soppresso anche il corrispondente, ossia il regionale 10455 che avrebbe dovuto prendere il via alle 8,07 dalla cittadina bergamasca. Il motivo che porta alla contemporanea cancellazione di due treni è sempre quello: lo stesso convoglio effettua il viaggio di andata e di ritorno. Dunque, in caso di guasti, oppure ritardi, sono inevitabili ripercussioni anche sulla corsa si rientro. Stando a quanto ha comunicato Trenord, il 10462 si è rotto prima della partenza da Cremona. In mancanza di un treno sostitutivo, è stato cancellato, dopo che i tecnici avevano verificato che il problema non si poteva riparare in pochi minuti in modo da consentire comunque il via del convoglio in un tempo ragionevole. A parziale consolazione, il fatto che lo stop forzato sia avvenuto in stazione e non durante il tragitto. Se il 10462 si fosse bloccato sull’unico binario della linea avrebbe infatti causato ulteriori problemi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400