Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALE CREMASCO VIDOLASCO

Incidente sul lavoro, due morti schiacciati da una pianta

Le vittime sono Achille Grazioli e Giambattista Lupo Stanghellini, entrambi di Bagnolo Cremasco

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

20 Novembre 2014 - 16:45

Incidente sul lavoro, due morti schiacciati da una pianta

Carabinieri e vigili del fuoco sul luogo dell'incidente

CASALE CREMASCO (VIDOLASCO) - Hanno perso la vita schiacciati da una pianta che stavano cercando di abbattere. Achille Grazioli e Giambattista Lupo Stanghellini, entrambi di Bagnolo Cremasco, uno architetto e l'altro operaio in pensione, sono morti nel pomeriggio di giovedì 20 novembre nel parco della storica villa Stringa di Vidolasco.

 

La tragedia si è consumata poco dopo le 15,30, sotto gli occhi del figlio del professionista, Filippo: collega del padre, collaborava con lui. Quella grossa pianta, alta oltre una decina di metri, era stata piegato dagli anni e dalle intemperie. E ormai era pericolosa, rischiando di abbattersi sul tetto di un cascinale limitrofo alla proprietà. Di qui la necessità d’intervenire. 

 

Sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri e gli operatori del 118 compreso un equipaggio dell'elisoccorso di Bergamo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400