il network

Martedì 24 Novembre 2020

Altre notizie da questa sezione

Oggi...


CREMONA

Maratonina: no alle foto con le miss, sì con il sindaco

Si sgonfia il ‘caso’ del marocchino vincitore della gara di domenica

Maratonina: no alle foto con le miss, sì con il sindaco

Abdellatif Batel con alle spalle il sindaco Bonaldi

CREMA - Tanto rumore per nulla. Si sgonfia il presunto scoop giornalistico riguardante la Maratonina che si è corsa domenica e che ha portato con sè fiumi di commenti del tutto fuori luogo. Quella che il vincitore, il marocchino Abdellatif Batel, si sia rifiutato per motivi religiosi di farsi premiare dal sindaco Stefania Bonaldi e di farsi fotografare con lei si è confermata una bufala. La spiegazione di quanto realmente accaduto viene dalla presidentessa della Bike & Run, Elena Ginelli, organizzatrice della corsa. «Batel conosceva il rituale della premiazione, per aver partecipato nelle passate edizioni, quando sul podio c’erano due ragazze immagine dell’Astoria, diciamo poco vestite. Per questo, il suo manager ha chiesto con estremo garbo se fosse possibile evitare una foto con queste ragazze, che però quest’anno non c’erano. Non voleva che i suoi familiari potessero vederlo in foto insieme a queste ragazze. Batel non ha chiesto niente, non parlando l’italiano».
Il fatto che il vincitore non volesse farsi premiare e fotografare con il sindaco non corrisponde quindi al vero. «Abdellatif non ha niente contro le donne, prova ne è che subito dopo l’arrivo io sono stata la prima ad abbracciarlo e a farmi fotografare con lui. Il protocollo prevedeva che a premiare il vincitore fosse il delegato allo sport Walter Della Frera, in quanto il sindaco sarebbe dovuto essere tra i concorrenti. Mi chiedo come si possano alterare i fatti in questo modo solo per strumentalizzarli».

17 Novembre 2014

Commenti all'articolo

  • Daniele

    2014/11/18 - 17:29

    Un bell'articolo da "servi di partito"...bravi!! Ma credete di aver davanti solo degli ignoranti??

    Rispondi

  • Alessandro

    2014/11/17 - 22:42

    Non parla italiano? ed allora come ha fatto l'intervista (tutta in italiano) alle premiazioni dello scorso mese di settembre ad Offanengo, dove ha vinto la corsa notturna su strada? mistero?

    Rispondi