Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS

Casalmaggiore, "Ripresa di contagi negli ultimi 5 giorni". Il bilancio di Bongiovanni

Il sindaco affronta il tema della situazione pandemia con riferimento al mese appena concluso

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

02 Aprile 2022 - 13:32

Casalmaggiore,  "Ripresa di contagi negli ultimi 5 giorni". Il bilancio di Bongiovanni

Piazza Garibaldi a Casalmaggiore

CASALMAGGIORE - “Il mese di marzo è partito con un deciso calo di positivi rispetto ai mesi scorsi, nonostante la variante Omicron. Tuttavia negli ultimi 5 giorni si è assistito ad una ripresa di contagi, probabilmente dovuta ad un allentamento delle disposizioni in generale o alla nuova variante di Omicron cosiddetta”. Parole del sindaco Filippo Bongiovanni, che come sempre traccia un bilancio della situazione pandemia con riferimento al mese appena concluso.

“Al momento - prosegue il sindaco - i positivi sono 116, ma nessuno ci risulta ricoverato in ospedale per acuti tra Cremona e Casalmaggiore, che permane Covid-free. I ricoveri in questo mese hanno toccato i 2 massimo 3 giornalieri, mentre rispetto agli oltre 700 di fine gennaio, i positivi sono allineati ai numeri di febbraio. La stragrande maggioranza dei positivi è asintomatica o paucisintomatica”. 

Sono 3 i decessi per covid del mese, “uno in meno di febbraio. Il totale da inizio pandemia - continua Bongiovanni - è di 66, 45 uomini e 21 donne. Età media 80 anni. Riassumendo: dei 116 positivi, 53 abitano in città, 20 a Vicobellignano, 11 Vicomoscano, 9 a Casalbellotto.  Senza casi Vicoboneghisio e Motta San Fermo. I casi totali sono 3812, con 190 casi registrati a marzo rispetto ai 343 di febbraio e ai 1521 di gennaio. I guariti sono 3630”.

La campagna vaccinale presso l'AVIS di Strada Baslenga si è conclusa il 18 marzo, per chi vuole vaccinarsi è ancora attivo l'hub di Cremona o hub mantovani. Sostanzialmente da qualche settimana il numero di vaccini somministrati era di poche unità. Sono 15127 le persone residenti in città per ATS. 12200 hanno completato il ciclo vaccinale di cui 9335 hanno ricevuto il booster, mentre 2897 persone non hanno alcuna dose, ovviamente sono compresi i bambini sotto i 5 anni che non sono vaccinabili. Siamo dunque all 80,6% di vaccinati, il 61,7% ha già ricevuto la terza dose”, conclude Bongiovanni.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery

Prossimi EventiScopri tutti gli eventi