Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Sorteggiato il tabellone di Cev Cup a Varna

Sorteggio soft: alla Pomì una tra Maccabi Haifa e Gornicza

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

30 Giugno 2016 - 10:52

La Pomì è in finale di Champions

La Pomì cerca il bis europeo in Cev Cup

VARNA (Bulgaria) -Sorteggio soft, o almeno così parrebbe, quello che ha assegnato alla Pomì Casalmaggiore nei sedicesimi di finale di Coppa Cev la perdente del secondo turno di Champions League tra Maccabi Haifa e Dabrowa Gornicza (dell'ex Montichiari Sobolska).

Israele o Polonia la prima destinazione della formazione di Giovanni Caprara che dunque dovrà attendere ancora per conoscere il nome dell'avversario sebbene il campo si sia notevolmente ristretto. Scorrendo il tabellone la Pomì potrebbe trovare agli ottavi una tra Minsk (Macedonia), Hameenlinna (Finlandia), Mladost Zagabria (ex formazione della nuova pantera Klara Peric) o Salo. Volendo andare oltre e seguendo il cervellotico e complicatissimo tabellone della Cev Cup si può già intuire che sino ai quarti di finale la Pomì eviterà i top team potendo pescare una tra Stoccarda, Vizura Belgrado (difficile perchè verosimilmente vincerà il turno preliminare di Champions), Prostejov (vale lo stesso discorso fatto per Belgrado), Bekescsabai (Ungheria) e di nuovo una tra Maccabi Haifa e Gornizca (la vincente potrebbe poi perdere il terzo turno e ritornare in gioco in Cev). In semifinale, verosimilmente, il pericolo potrebbe essere quello di un derby italiano con la Unendo Yamamay Busto Arsizio (che partirà dai trentaduesimi di finale ed ha pescato Gent) mentre Galatasaray e Dinamo Kazan sono nella parte bassa del tabellone e potranno incrociare la Pomì solo in finale.

Le campionesse d'Europa in carica, secondo tabellone, giocheranno al PalaRadi l'andata (10-12 gennaio) ed in trasferta il ritorno (24-26 gennaio).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400