Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

last issue

13

08 Marzo 2021

stefano sagrestano pandino «Se tutto si riduce all’omaggio floreale, la mimosa, dimenticando poi per il resto dell’anno l’importanza che ricopre la donna all’interno della società, il rispetto nei suoi confronti e l’allarmante situazione di femminicidi e violenze, allora diventa tutto inutile». Le parole di Cristiana Sala, imprenditrice e architetto, oltre che presidente dell’associazione culturale Marius genio e macchina, mettono subito al centro dell’attenzione il significato di una festa che, seppur restando un simbolo, porta con sé molte contraddizioni. Madre di Giovanni, ragazzino di 11 anni che frequenta le medie, Sala si sdoppia tra l’attività di architetto e l’azienda di famiglia, la storica Salgar di Palazzo Pignano (semilavorati per pasticceria), dove ricopre il ruolo di brand manager. Con lei il padre Corrado e i fratelli Guido e Alberto . «Come me sono molte le donne che devono dimostrare capacità organizzative e di adattamento notevoli. Devi essere sempre pronta a cambiare le...
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400