Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Domenica 29 gennaio

Giuliano Ligabue Swing Band al Salone degli Arazzi di Piacenza

Gigi Romani

Email:

lromani@laprovinciadicremona.it

28 Gennaio 2017 - 14:43

Giuliano Ligabue Swing Band al Salone degli Arazzi di Piacenza

Galleria Alberoni, Salone degli Arazzi
Via Emilia Parmense, 67, Piacenza
PROGRAMMA:
ORE 16: Visita guidata al Collegio Alberoni ad ingresso ridotto € 4,50
ORE 18: Concerto ad ingresso libero

Domenica 29 gennaio 2017 alle ore 18 presso la Galleria Alberoni, Salone degli Arazzi (Via Emilia Parmense, 67 – Piacenza) Giuliano Ligabue presenterà al pubblico il suo nuovo Album Live at Summertime in Jazz, uscito lo scorso dicembre.

Il concerto, ad ingresso libero, sarà preceduto per chi lo desidera, alle ore 16 da una visita guidata al Collegio Alberoni con ingresso ridotto a € 4,50 a persona.

L'evento è stato organizzato dall'Associazione senza fini di lucro “In Valle” in collaborazione con Piacenza Jazz Club e Opera Pia Alberoni ed è stato realizzato grazie al contributo di Arredinfissi di Alessandro De Stefano, Best Western Park Hotel Piacenza, Noctua S.r.l. e R&T Assicurazioni Snc.

A presentare la serata sarà la Freelance e speaker radiofonica Laura Badiini.

Live at Summertime in Jazz è stato registrato dal vivo alla Prima assoluta di esordio del progetto “Giuliano Ligabue & Swing Band”, il 15 luglio 2016 a Travo (PC), inserito nel prestigioso cartellone Summertime in Jazz 2016 organizzato dal Piacenza Jazz Club.

Otto in totale i musicisti sul palco a ricreare le suggestioni sonore tipiche delle favolose Big Band che hanno accompagnato dapprima nomi del calibro di Frank Sinatra, Tony Bennett, Nat King Cole, fino ai giorni nostri con quelli di Diana Krall, Michael Bublé e Harry Connick Jr: Giuliano Ligabue, chitarra e voce - Gianni Satta, tromba - Alessandro Bertozzi, sax contralto - Andrea Zermani, sax tenore - Cristiano Boschesi, trombone - Stefano Caniato, piano - Michele Mazzoni, basso elettrico - Marco Orsi, batteria.

Lo Swing si fonde a rivisitazioni di brani Pop e a calde sonorità Bossa nova, come in Here comes the sun, brani celebri come Feeling good e Sway si alternano a cammei della tradizione, come For once in my life e Come rain or come shine in un'intensa, personale ed emozionante interpretazione vocale e strumentale.

Gli arrangiamenti, tutti rigorosamente frutto di idee originali, sono di Giuliano Ligabue con l'eccezione di due brani  firmati da Stefano Caniato e di un terzo realizzato da Giuliano Ligabue e Stefano Caniato.

Degni di nota I'm beginning to see the light , You're nobody till somebody loves you e Lover come back to me.

Al termine del concerto un aperitivo sarà offerto da Azienda Vitivinicola Barattieri e San Bono Srl – Salumificio Tipico Piacentino, che ha contribuito inoltre alla realizzazione del CD Giuliano Ligabue Live at Summertime in Jazz.

PROGRAMMA:

ORE 16: Visita guidata al Collegio Alberoni ad ingresso ridotto € 4,50

Per informazioni tel. 0523 322635 mob. +39 349 457 5709

ORE 18: Concerto ad ingresso libero - Giuliano Ligabue presenta il nuovo Album Live at Summertime in Jazz

Per informazioni mob. +39 347 159 0855

A SEGUIRE APERITIVO

Management: Daniela Morelli - daniela75.morelli@gmail.com - +39 347 159 085

Sartori Service

GIULIANO LIGABUE

Cantante, chitarrista, arrangiatore e compositore nato a Lodi, vive in provincia di Piacenza, è cresciuto in una famiglia di musicisti e fin da bambino ascolta moltissima musica e si appassiona a molti generi musicali come Jazz, Blues, Rock, Country, Bossa Nova. Grazie all'aiuto del padre inizia seriamente lo studio della chitarra jazz approfondendo vari stili e specializzandosi soprattutto nello swing, avvicinandosi poi al canto facendo tesoro degli insegnamenti paterni, affina la sua tecnica vocale ed inizia a proporsi come cantante e chitarrista interpretando classici di Frank Sinatra, Nat King Cole, Tony Bennett, Dean Martin e molti altri. Nel 2006 è finalista nel concorso nazionale per giovani talenti del jazz italiano "Chicco Bettinardi" organizzato dal Piacenza Jazz Club. Ispirato da chitarristi come George Van Eps, Howard Alden, Bucky e John Pizzarelli, inizia a suonare la chitarra a 7 corde. Fonda il Giuliano Ligabue Trio con Michele Mazzoni al basso e Mario Zara al piano dove riarrangia ed interpreta il suo repertorio di classici del Songbook Americano esibendosi in svariati locali, eventi privati, jazzclub e festival e incide l’album “Swing Affair” che riscuote ottimi consensi sia in Italia che all’estero, a seguito del quale nascono importanti collaborazioni con musicisti italiani e stranieri. Tra i musicisti con cui Giuliano ha avuto modo di suonare si possono citare Gianni Azzali, Michele Franzini, Walter Ganda, Mattia Cigalini e Paolo Tomelleri (clarinettista e sassofonista che ha collaborato tra gli altri con Tony Scott, Clark Terry, Joe Venuti, Enzo Jannacci e Giorgio Gaber), Simon Woolf, Richard Pite e Frank Griffith. Altra importante collaborazione è stata quella con il pianista americano John Colianni (pianista di Mel Tormè, Lionel Hampton, Les Paul e Woody Allen), iniziata nel 2014 e proseguita nel 2015 in Italia, per poi assumere carattere internazionale nell'agosto del 2016 con un Tour insieme al Trio di Colianni in Inghilterra, svoltosi prevalentemente a Londra in rinomati Jazz Club (The Boisdale Of Canary Wharf, The Boisdale of Belgravia, The Concorde Club, Spike's Place Jazz Club). Nell'estate 2016 presenta nel cartellone ufficiale del Summertime in Jazz, organizzato dal Piacenza Jazz Club, il suo ultimo progetto, “Giuliano Ligabue Swing Band”, da cui realizza il suo ultimo Album Live at Summertime in Jazz.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery

Prossimi EventiScopri tutti gli eventi