Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Fa retromarcia e trancia il tubo del gas: paura in via Ceresole

Intervento tempestivo dei vigili del fuoco che hanno provveduto a mettere in sicurezza l'area

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

19 Ottobre 2021 - 15:17

CREMONA - La retromarcia, poi l'impatto contro il muro di un palazzo. Un urto - apparentemente - senza conseguenze, ad eccetto di un fanale posteriore infranto e qualche graffio sulla carrozzeria. Ma una volta sceso dalla vettura per un controllo più approfondito, il guidatore si è reso conto di aver tranciato di netto il tubo del gas che corre per un tratto di circa 50 centimetri lungo il muro perimetrale dell'edificio, in via Ceresole, a una manciata di metri dalla Cattedrale. È successo subito dopo pranzo. E l'allarme è scattato immediato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno provveduto a mettere in sicurezza l'area, scongiurando possibili ripercussioni. La paura, fortunatamente, è durata giusto il tempo della corsa a sirene spiegate dalla caserma del Boschetto fino al cuore della città.

IMMAGINI: FOTOLIVE - SALVO LIUZZI

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400