Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

NEL CREMASCO. LE FOTO

Adda e Serio: resta in allerta la Protezione civile

Costante monitoraggio: il livello sale ma per ora nessuna criticità

Stefano Sagrestano

Email:

stefano.sagrestano@gmail.com

06 Ottobre 2021 - 17:49

CREMA - Il Serio continua a salire, sia nel tratto cittadino, sia nel resto del percorso che taglia in due il Cremasco, da Trezzolasco e Sergnano sino a Montodine. Fortunatamente il livello del fiume non desta allarme, ma viene comunque tenuto sotto controllo dalle squadre della protezione civile Lo Sparviere di Crema e San Marco di Casaletto Ceredano. I volontari sono in campo ormai lunedì, dal primo allerta regionale. Un monitoraggio fondamentale, per garantire tempestivi interventi in caso di emergenze.

Adda osservato speciale, da Rivolta e poi a Spino e Lodi e infine nel resto del tratto cremasco e cremonese. La portata del fiume, dopo una stabilizzazione nella giornata di ieri, ha ripreso a salire complici le piogge e la piena del Brembo, suo principale affluente. Non si segnalano per ora situazioni preoccupanti. In qualche punto l’acqua ha invaso aree golenali solitamente asciutte, ma il livello non è ancora da allarme rosso. Domani poi è atteso il sole e con esso un progressivo ritorno alla normalità

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400