Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA. L'INAUGURAZIONE

Padania Acque: nuovo sportello clienti nel Building B del CRIT

Sarà pienamente operativo dal pomeriggio di lunedì 13 settembre. La società entra così ufficialmente nel Distretto per l’Innovazione

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

10 Settembre 2021 - 21:48

CREMONA - È stato inaugurato ufficialmente questa mattina il nuovo sportello clienti di Padania Acque, situato nel Building B del CRIT, il Distretto per l’Innovazione di Cremona in via del Macello 8/F a, che dal pomeriggio di lunedì 13 settembre sarà pienamente operativo.

Alla breve cerimonia inaugurale erano presenti il Consiglio di Amministrazione di Padania Acque, formato dal Presidente Cristian Chizzoli, dall’Amministratore Delegato Alessandro Lanfranchi e dai consiglieri Bruno Paggi e Luana Piroli, il Direttore Generale Stefano Ottolini. Presenti anche l’ex Presidente Claudio Bodini, l’Assessore alla mobilità sostenibile e ambiente del Comune di Cremona Simona Pasquali, il Vicepresidente della Provincia Giovanni Gagliardi, il Direttore dell’Ufficio d’Ambito di Cremona Damiano Scaravaggi, la Presidente del CRIT Carolina Cortellini e l’Arch. Maurizio Ori.

«Inauguriamo oggi il nostro nuovo sportello di Cremona che costituisce un punto di riferimento sul territorio, insieme allo sportello di Crema. Una scelta che è stata fatta dal precedente Consiglio di Amministrazione che dimostra l’attenzione verso la città e la cittadinanza», ha spiegato l’Amministratore Delegato Lanfranchi.

«Per noi è una soddisfazione inaugurare questo sportello in nuovi spazi che rispondono ai principi di sostenibilità sia ambientale che sociale, in linea con gli obiettivi a nostra azienda, e che fanno parte di un intervento di riqualificazione urbana messa in atto dal CRIT», ha dichiarato il Presidente Chizzoli.

«Questa è un’area che è stata pensata tanti anni fa e che finalmente sta prendendo forma, rappresentando così l’evoluzione che la stessa società cremonese sta vivendo. Il nuovo sportello è un investimento importante di cui ho avuto il piacere di essere presente alla sua genesi», ha precisato l’ex Presidente Bodini.

«Il rinnovo dello sportello clienti è la prova dell’attenzione che una società pubblica come Padania Acque ha nell’accessibilità dei propri spazi a tutti gli utenti, all’interno di una zona fulcro della modernità», ha sottolineato l’Assessore Pasquali.

«Oggi siamo testimoni di un miglioramento importante e di un continuo percorso di evoluzione di una società attiva sul nostro territorio provinciale che contribuisce alla nascita di una città moderna in una città dalla storia medievale» – ha affermato il Vicepresidente della Provincia Gagliardi.

«A nome mio e del Presidente Belli Franzini, che non ha potuto presenziare oggi, ringrazio tutti coloro che hanno lavorato a questa iniziativa consentendo di ammodernare un servizio fondamentale di Padania Acque» ha dichiarato il Direttore dell’ATO Scaravaggi.

«L’edificio nel siamo oggi è in classe NZEB (Nearly Zero Energy Building) ed è parte di una città contemporanea che nella forma riprendere la misura dell’isolato urbano tipico della città di Cremona», ha precisato l’Arch. Ori.

«L’apertura di questo sportello negli spazi del CRIT è una scelta importante per la mission e la vision del gestore idrico cremonese ma anche per tutta la città», ha spiegato la Presidente del CRIT Cortellini.

Soddisfazione, quindi, da parte dei vertici del CRIT per l’arrivo nel Building B del CRIT di Padania Acque, azienda che ha fatto dell’innovazione e della sostenibilità due dei pilastri più importanti nella propria attività di gestione del servizio idrico integrato nella nostra provincia. Investimenti, digitalizzazione, promozione della qualità dell’acqua di rete e sensibilizzazione sul valore dell’acqua e sulla tutela ambientale per un’azienda che opera sul territorio con uno sguardo verso il futuro in termini ambientali, economici e sociali.


I vertici di Padania Acque e le autorità presenti hanno concluso l’inaugurazione con il momento ufficiale del taglio del nastro.


Si ricorda che lo sportello sarà operativo con i consueti orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30 e nelle giornate di sabato dispari del mese dalle 8.30 alle 12.30 sempre previa prenotazione chiamando il numero verde 800.710.711 oppure tramite e-mail a appuntamenti@padania-acque.it

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400