Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL RITO

Casalmaggiore rende omaggio alla Madonna della Fontana

Un centinaio di devoti in processione con l'effigie sacra del Santuario tra candele e canti

Jacopo Orlo

Email:

redazione@laprovinciacr.it

15 Agosto 2021 - 22:31

CASALMAGGIORE - La città ha reso omaggio alla Madonna della Fontana. Come da tradizione, quasi un centinaio di fedeli devoti hanno partecipato alla processione della Solennità dell'Assunta con l'effigie sacra del Santuario della Fontana. Una folla orante si è messa in cammino dalla chiesa di San Francesco verso il luogo di spiritualità mariana.

Durante il percorso i partecipanti hanno recitato il rosario, accompagnando il cammino dell'immagine della Regina di Casale con la luce delle candele e con i canti. Ad aprire il corteo religioso, il sindaco Filippo Bongiovanni e i rappresentanti delle forze dell'ordine, con lo stendardo della città portato dal comandante dei carabinieri. A chiudere la processione i frati del convento, guidati dal rettore del convento dei Frati Minori Cappuccini padre Francesco Serra, con il parroco dell'unità pastorale "Città di Casalmaggiore" don Claudio Rubagotti.

Ricordando e rispettando le norme anti-Covid, i fedeli si sono disposti in file ordinate lungo i margini della strada, giungendo così verso l'ingresso del Santuario e sostando in preghiera sul sagrato. "Vorrei augurare a ciascuno di voi come il cammino non termini stasera, ma possa proseguire nella chiesa dove è stato battezzato. È un gesto significativo per la propria fede, Lui ci fa sentire la sua presenza, rendendoci come veri uomini e vere donne nella nostra quotidianità" ha detto padre Serra a conclusione del pellegrinaggio cittadino.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400