Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

MALTEMPO

Tempesta di grandine sul Casalasco: gravi danni e allagamenti

Colpite in particolare Martignana di Po e Casalmaggiore

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

26 Luglio 2021 - 16:13

CASALMAGGIORE - Coperture danneggiate, auto crivellate, piante cadute, rami spezzati, antenne piegate, negozi e case allagati e anche qualche coltivazione squassata. Questo l’esito della violenta e rapida grandinata che oggi ha colpito poco prima delle 16 il territorio casalasco. La zona più martellata è stata quella di Casalmaggiore e delle sue frazioni, soprattutto Vicomoscano, dove sono caduti chicchi molto grandi, come era avvenuto più o meno tra le 13,30 e le 14 di sabato 29 agosto dello scorso anno.

Le previsioni del tempo sono state dunque rispettate. Era stata annunciata una allerta meteo arancione per temporali forti sulle province di Cremona e di Mantova dalle prime ore del pomeriggio di oggi e il fronte temporalesco è arrivato con intensità, tanto che la grandine caduta in qualche caso ha resistito a lungo prima di sciogliersi.

Il fortunale ha causato la chiusura del Centro commerciale padano. Sulla sommità dell’ingresso rivolto verso la città sono stati sradicati dei lunghi pannelli di copertura, caduti a terra. Una pensilina protettiva per le bici è stata mitragliata e rotta. Al centro della struttura del centro commerciale i canali si sono riempiti di grandine, che poi, come ci ha spiegato l’amministratore delegato giunto sul posto a effettuare un sopralluogo, sciogliendosi, è percolata lungo spazi laterali sino a impregnare il cartongesso sottostante e bagnando le superfici. E’ stato pertanto necessario chiudere i due accessi in attesa di sistemare, asciugare e pulire tutto. Il centro riaprirà regolarmente domani.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400