il network

Mercoledì 03 Marzo 2021

Altre notizie da questa sezione

Blog


IN PIAZZA STRADIVARI

La protesta è uno spettacolo

Pittoresca iniziativa di attori, musicisti e tecnici fermi da un anno per colpa del Covid

CREMONA (23 febbraio 2021) - «Fateci aprire! Fateci lavorare! Fateci respirare!». È l’accorato appello dei lavoratori dello spettacolo che si sono ritrovati in piazza Stradivari per dire: «Noi esistiamo!». Marinella Pavanello, cilindro in testa, abito da domatrice fa delle X per terra per segnare le distanza. Una serie di biciclette, i cartelli con la scritta: «Teatro sì, ma non così». La Polizia osserva da lontano che tutto sia regolare. Ci sono attori, musicisti, tecnici, c’è il personale del teatro Ponchielli, con il sovrintendente Andrea Cigni, ci sono musicisti, artisti di strada, c’è l’umanità che le restrizioni Covid hanno cancellato da un anno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Febbraio 2021