il network

Martedì 26 Maggio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

«Uniti»: iniziativa speciale per le Rsa del territorio

È partita la distribuzione di mascherine, camici, guanti e materiale protettivo nelle 32 strutture

CREMONA (23 maggio 2020) - È in pieno svolgimento la campagna di consegna di presidi sanitari alle 32 Rsa (Case di riposo e strutture per anziani) della provincia di Cremona promossa e sostenuta dalla Associazione «Uniti per la provincia di Cremona» Onlus, grazie alle donazione raccolte. Mascherine chirurgiche, FFP2 e FFP3 (tutte certificate), camici monouso, guanti, occhiali protettivi, cuffie copricapo usa e getta, calzari, saturimetri, termometri laser rappresentano parte dei beni donati alle strutture in rapporto ai rispettivi posti letto. Grazie alla efficienza e rapidità della Cooperativa sociale Eco-Company, realtà nata nel 2002 dall'iniziativa di don Alberto Mangili con un gruppo di amici e alcune famiglie, allo scopo di offrire un lavoro a coloro che vivono situazioni di difficoltà o di svantaggio psico-fisico con l’intento di favorire l'inserimento attraverso un percorso formativo educazione-lavoro. L’attività è coordinata da Angela Ravelli. L’attività organizzativa ha beneficiato dell’aiuto dell’ATS-Valpadana, in particolare il direttore, Salvatore Mannino, il direttore sociosanitario, Carolina Maffezzoni, Alessandro Cominelli e dell’Arsac (Associazione che riunisce le Case di Riposo) presieduta da Walter Montini.

Ieri sono state rifornite le seguenti strutture: Fondazione Elisabetta Germani di Cingia de Botti; Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro; Residenza don Mori di Stagno Lombardo; Azienda Speciale Comunale Cremona Solidale di Cremona; Fondazione E. e F. Soldi di Vescovato; Fondazione Opera Pia Santissimo Redentore di Castelverde; Fondazione Antonio Zucchi e Maria Falcina di Soresina; Fondazione Ospedale della Carità Casa di Riposo di Casalbuttano; Azienda di Servizi alla persona Frosi Milanesi di Trigolo; Casa Soggiorno Nolli Pigoli di Sesto Cremonese; Casa di riposo Bevilacqua Rizzi di Annicco; Fondazione Villa Sacro Cuore coniugi Preyer- Onlus- di Casalmorano. Nei prossimi giorni tutte le RSA saranno rifornite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Maggio 2020