Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

"Il Seguace del Prete Rosso" Concerti per violino e orchestra

Venetia Picciola Festival - Splendori musicali barocchi

Eventi & Appuntamenti

Email:

eventi@laprovinciacr.it

06 Maggio 2022 - 13:13

"Il Seguace del Prete Rosso" Concerti per violino e orchestra

Alessandro Ciccolini

Venerdì 1 luglio, ore 21

Chiesa di San Francesco

 
Concerti per violino e orchestra

Concerti per violino e orchestra di Andrea Zani e Antonio Vivaldi

Compagnia de Violini
Alessandro Ciccolini Direttore e Violino Solista

INGRESSO GRATUITO

 

“Il Seguace del Prete Rosso”
Nel 1729, a Casalmaggiore, sua città natale, Andrea Zani dà alle stampe la sua op. 2: Sei sinfonie da camera ed altrettanti concerti da chiesa à quattro stromenti, dedicata al duca Antonio Farnese, allora reggente di Parma e Piacenza e grande amante dell’arte.

La raccolta è legata a un grande avvenimento occorso a Parma l’anno precedente: il matrimonio celebrato il 5 febbraio 1728 tra il Farnese e la principessa Enrichetta d’Este, figlia di Rinaldo, duca di Modena. In occasione delle nozze fu rappresentata l’opera Il Medo, del compositore partenopeo Leonardo Vinci, alla cui realizzazione parteciparono due celeberrimi cantanti: Carlo Farinelli e Antonio Maria Bernacchi (virtuoso del duca). 
Il programma esplora l’evidente influenza di un compositore innovativo come Vivaldi sul linguaggio concertistico di Andrea Zani, tra i seguaci più originali del genio veneziano.

Attraverso la forma del Concerto per violino risuoneranno le incredibili bellezze d’una musica sempre attuale.

 

L'evento fa parte del Festival Venezia Picciola. Un festival per recuperare alla viva pratica musicale e all’ascolto le opere più significative prodotte dalla cultura musicale casalasca tra Seicento e Settecento, secoli di maggior splendore per la città di Casalmaggiore.

Un percorso che inizia coi compositori Ignazio Donati (ca. 1569-1638) e Francesco Vignali (1609-1659), assunti “con pubblico stipendio” e col concorso delle principali confraternite per servire nelle chiese cittadine.

La vitalità della cultura musicale locale è testimoniata ancora  dal ruolo di rilievo assunto nella corte mantovana, già dalla fine del Cinquecento, da suonatori di strumenti ad arco provenienti da Casalmaggiore (i cosiddetti «violini di Casalmaggiore»). Una  tradizione che dà i suoi frutti migliori nella prima metà del Settecento, con Andrea Zani (1696-1757) e Carlo Zuccari (1704-1792), cultori delle principali forme violinistiche e orchestrali dell'epoca e protagonisti di un'importante fase espansiva della cultura strumentale italiana.

Ambizione del festival è ricostruire il paesaggio musicale cittadino di quel tempo, mettendolo in relazione alle esperienze musicali maturate nel territorio circostante, in Italia e in Europa nello stesso periodo, così da evidenziare il contributo originale del territorio alla formazione e allo sviluppo del linguaggio musicale in età barocca. 

 
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery

Prossimi EventiScopri tutti gli eventi

Tipologia Manifestazioni

AperiBusiness

Data di inizio 2 Luglio 2022 - 18:30