Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Nicola Arrigoni

Nicola Arrigoni

narrigoni@laprovinciacr.it

«Per me il teatro è come l’acqua per i pesci» diceva Paolo Grassi. Svolgo il ruolo di critico teatrale e questo condiziona anche il mio compito di cronista. Tutto, per me, si riconduce al teatro e non solo quando sono chiamato a testimoniare l’effimero dell’andare in scena. Per me è teatro il racconto che costruisco nel narrare la vita culturale della città, nel documentarne il racconto che Cremona fa di sé attraverso le sue feste, le sue tradizioni e manifestazioni. Le voci della scuola: da quelle argentine dei bimbi agli sguardi gravidi di futuro degli studenti sono gli attori di una vita di cui mi faccio testimone. Ma alla fine torno sempre a teatro, sulla poltroncina rossa per raccontare il disvelarsi del reale, ogni giorno, in cerca di un bandolo di quella matassa che si chiama vita.

Articoli trovati: 53

I segreti delle nuove pagelle: sui «banchi» 1.800 maestre
La Stradivari43 arriva nel cuore della città. La meraviglia dei passanti
Liuteria e cantieristica:  la Stradivari43 nel cuore della città
Studenti e mondo del lavoro, colloquio sulla piattaforma
Insieme al sole ritornano i turisti
Aprire i teatri non basta.... Teatri aperti per una "comunità a venire"
Didattica a distanza, da Cremona al... Senegal
Bimbo tornato  in Senegal, lezioni da 4 mila chilometri
VIDEO Ponchielli, Cigni: bentornati a teatro
VIDEO Scuola, studenti in viaggio nel primo giorno di zona gialla
Parole che disvelano la verità: Barabba di Antonio Tarantino e il dialogo sulle Sette parole di Cristo
Chi cercate? L'Angelo del sepolcro e il teatro come Dio
Quella scala che punta al cielo.... Festeggiare Dante nella chiamata pubblica del teatro che fa comunità
La mia battaglia,  Elio Germano e l'arte della persuasione fra palco, video e pagina scritta
Sanremo, le comparse e il pubblico del teatro
Andrea Cigni alla guida del Ponchielli: "Onorato di essere qui"
Il 2020 anno senza teatro: lo sguardo di Alexander e Hassid sceso dalla croce
Tadeusz Kantor e  la prima della Scala: Arte versus Commercio
Profezie pandemiche fra reality e conta dei morti
Drammi al presente di Marco Martinelli